Una notte ai Musei Vaticani


Anche quest’anno, dal 9/04/2010 al 29/10/2010, è stato possibile visitare i Musei Vaticani dopo il tramonto e si dovrà riattendere la bella stagione estiva per poter ammirare i grandi capolavori al chiaro di luna.
Il visitatore può usufruire di un percorso tipo in cui sono incluse le Gallerie Superiori dei Musei Vaticani (Candelabri, Arazzi e Carte Geografiche), le Stanze di Raffaello e la Cappella Sistina.  Nelle aperture notturne del venerdì non solo si possono scoprire in orari non caotici le meraviglie presenti ad esempio nella Cappella Sistina, assistere al tramonto sulla Basilica di San Pietro e sui giardini Vaticani, ma si può partecipare anche a vari spettacoli di teatro, musica e danza.  Gli spettacoli sono fruibili pagando il normale biglietto di ingresso ai Musei. Obbligatoria la prenotazione tramite il sito www.museivaticani.va.


I Musei Vaticani sono considerati tra i più importanti Musei del mondo e ospitano capolavori molto importanti dall’Epoca Egiziana al tardo Rinascimento.


I musei sono composti da varie sezioni:
– Museo Gregoriano Egizio
– Museo Gregoriano Etrusco
– la Pinacoteca
– il Museo Missionario-Etnologico
– le Stanze di Raffaello
– la Cappella Sistina.


La Cappella Sistina di Roma, dove non è consentito fare foto né parlare, è uno dei più famosi tesori culturali ed artistici della Città del Vaticano.

Fu costruita tra il 1475 e il 1481, all’epoca di papa Sisto IV della Rovere, da cui prese il nome. È conosciuta in tutto il mondo sia per essere il luogo nel quale si tengono il conclave e altre cerimonie ufficiali del Papa, comprese alcune incoronazioni papali, sia per essere stata decorata da una delle opere d’arte più conosciute e celebrate della civiltà artistica occidentale, gli affreschi di Michelangelo Buonarroti, che riguardano sia la volta (1508-1512) per 930 metri quadrati, sia la parete d’ingresso del Giudizio Universale sopra l’altare (1535-1541) con le sue 391 figure.

Il Giudizio Universale si incentra intorno alla figura del Cristo, colto nell’attimo che precede l’emissione del verdetto del Giudizio. Facendo rifermino alla Bibbia, Cristo ritornerà per giudicare tutte le anime – le anime dei defunti risorgeranno per essere giudicate. In cima al dipinto ci sono le anime che stanno andando in Paradiso, mentre in fondo ci sono quelle che stanno per essere inghiottite dalle fiamme dell’Inferno, tirate dai demoni.  Le altre pareti inoltre conservano una serie di affreschi di alcuni dei più grandi artisti italiani della seconda metà del Quattrocento (Sandro Botticelli, Pietro Perugino, Pinturicchio, Domenico Ghirlandaio, Luca Signorelli, Piero di Cosimo e altri).
Per effettuare una visita virtuale alla Cappella Sistina cliccare qui.

Roma Musei Vaticani

3 Comments so far

  1. […] nella classifica dei Musei italiani più visitati. Ecco alcuni siti di musei italiani: 1 – Musei Vaticani – Citta’ del Vaticano  2 – Museo Palazzo Ducale – Venezia 3 – Galleria degli Uffizi – Firenze 4 […]

  2. Bisnis yang Sedang Booming di Tahun 2016

    Una notte ai Musei Vaticani | foto | …la mia traccia sul web….

  3. cara membuat gelang dari tali on marzo 17th, 2016

    cara membuat gelang dari tali

    Una notte ai Musei Vaticani | foto | …la mia traccia sul web….

Lascia un commento