Persi nella Nuvola di Fuksas, il nuovo Centro Congressi di Roma


La grande novità dell’anno appena trascorso è stato senz’altro il battesimo di fuoco per la Nuvola di Fuksas, il nuovo Centro Congressi a Roma, che trova così uno scopo. La folla di espositori e visitatori si è riversata per una pletora di presentazioni collaudando le possibilità di frazionamento interno della grande sala sotterranea fornita di paraventi giganti e scorrevoli nonché di tutti gli ambienti di servizio, bagni, sale riunioni e persino cucine.

>Continua…

Bisca Italia, Paese dei balocchi


Ogni italiano, dal neonato al centenario in coma, scommette nel gioco d’azzardo 132 euro al mese (1.584 euro l’anno) e siamo il Paese che perde di più (19,5 miliardi di euro nel 2016) davanti agli Stati Uniti, al Regno Unito, alla Spagna, alla Francia e alla Germania dove i tedeschi superano appena un terzo della quota di perdite italiane. L’indiscriminato aumento dell’offerta di gioco lecito, iniziato nel 1997 con l’introduzione di Superenalotto, sale bingo e scommesse, è piombata su una società impreparata a reggerne l’urto sotto il profilo dell’impatto sociale e dei controlli che possono in concreto essere assicurati dalle autorità a ciò preposte (Magistratura, Polizia e Guardia di Finanza).

>Continua…

A Roma rinasce “RINASCENTE”, il primo mall-museo al mondo


La “RINASCENTE” ha di recente inaugurato il nuovissimo megastore in via del Tritone -magnifica la facciata dell’edificio disegnata da Vincent Van Duysen con tre ingressi, sette vetrine incorniciate da finiture in bronzo scuro e ben novantasei finestre-, dopo 11 anni di lunghi lavori, interrotti più volte per via della scoperta di affascinanti rinvenimenti archeologici sotto l’edificio anni ’50, e molta inevitabile burocrazia (cliccare qui).

>Continua…

Gita tra Mantova, Sabbioneta e Ferrara


Di buon mattino, un venerdì di maggio, noi e i nostri cari amici Rino e Rita (con cui condividere i nostri bei momenti è sempre fantastico) partiamo alla volta di Mantova (alla scoperta dei tesori, della storia e della cultura artistica della famiglia Gonzaga, custoditi dalla capitale italiana della cultura 2016), Sabbioneta (dichiarata nel 2008 con Mantova Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO) e Ferrara (gemma degli Este).

>Continua…

Grotte di San Leonardo, ci siete mai stati?


Le grotte di San Leonardo sono un insediamento etrusco-cristiano rupestre, con tombe a facciata, nel cuore della Selva Cimina, definita orrenda persino da Tito Livio in “Storia di Roma“, libro nono, capitolo XXXVI. Si trovano, infatti, all’interno di una prominenza tufacea contornata da un ampio castagneto che ricopre le colline dell’omonima località, e verranno nel medioevo frequentate da eremiti e religiosi realizzandovi un insediamento monastico (cliccare qui).

>Continua…

« Pagina precedentePagina successiva »