Palle futuriste

Sul posto è stato ritrovato un volantino che recita: “Tattarattatà: i fratelli d’Italia si sono rotti le palle. Dal rosso Trevi alla quadricromia. Noi futuristi ascendiamo verso le vette più eccelse e più radiose e ci proclamiamo signori della luce perchá già beviamo alle vive fonti del sole. Una macchia di colore vi tumulerà. Noi siam da tempo calpesti, derisi perché non abbiam governi decisi”.

4.jpg

Il tintore di Fontana di Trevi torna a colpire. E lo fa lanciando mezzo milione di palline di plastica colorate da Trinità dei Monti, che hanno raggiunto e colorato, rimbalzando sulla famosissima scalinata, la fontana di Piazza di Spagna, tra lo stupore di passanti e turisti. Un nuovo gesto plateale rivendicato da Graziano Cecchini, l’uomo che tinse di rosso l’acqua di Fontan di Trevi nell’ottobre scorso (Ansa)

14.jpg

La maggior parte finite nella fontana della Barcaccia. Cecchini indossava un giubbino grigio con una scritta che richiama un sito internet di suonerie, in quanto l’azione aveva uno sponsor a causa del suo costo: “20 mila euro”.
Quattro persone sono state fermate e condotte nella caserma dei carabinieri di piazza di San Lorenzo in Lucina; fra queste c’è Cecchini, che ha spiegato: “La mia è un’operazione artistica che va oltre la protesta”. E ha aggiunto: “La scalinata non è stata assolutamente danneggiata e mai lo sarebbe stato. La mia è stata una performance per spiegare la dinamica del movimento e la bellezza del colore. Con tutto questo voglio evidenziare il fatto che in Italia siamo oltre l’emergenza: i rifiuti in Campania, i morti sul lavoro di Torino, la crisi economica del Paese, il Papa che non può andare all’università La Sapienza perché contestato dagli studenti. Siamo in una repubblica delle banane e in questo malaffare tutti hanno le loro responsabilità. Siccome reputo di essere un artista d’avanguardia ho voluto evidenziare questo malessere con il ‘movimento’ di palle. Se ho sbagliato pagherò. D’altronde sono sempre stato molto pragmatico”.

palline.jpg  palline22b1.jpg    images.jpg

1 Comment so far

  1. admin on gennaio 18th, 2008

    Un plauso alla creatività di Graziano Cecchini che ha saputo esprimere tanto bene il pensiero della MAGGIORANZA degli ITALIANI!

    Naturalmente questo GRAVISSIMO REATO TERRORISTICO è stato punito con l’arresto!

    Il significato dell’opera? SEMPLICISSIMO!

    Le PALLE rosse, nere, bianche, verdi, gialle e di tutti i colori di tendenza, rappresentano lo stato infiammatorio dei testicoli e delle ovaie degli italiani che pur cadendo a terra ogni giorno VIOLENTEMENTE, non si ROMPONO MAI!!!!

    Caro Romano Prodi, l’arte FUTURISTA è semplice da interpretare!

Lascia un commento